MODELLI INPS

MODELLO RED

Nel mese di settembre parte la campagna per la presentazione del Modello RED 2017 e dei Modelli ICRIC – ICLAV E ACCAS/PS che si concluderà nel mese di febbraio 2018.

Il RED è una dichiarazione (prevista dalla Legge) che deve essere presentata dai pensionati che usufruiscono di prestazioni il cui diritto e misura è collegato al reddito.

L’INPS ogni anno effettua la verifica reddituale (tramite la presentazione del Modello RED) dei Pensionati per stabilire il diritto a percepire tali prestazioni nonché l’importo esatto spettante.

Non sono tenuti a presentare il Modello RED i Pensionati residenti in Italia che hanno già dichiarato tutti i redditi tramite il modello 730 o modello Unico e non hanno quindi altri redditi esenti o esclusi dalla dichiarazione, propri, e, se previsto, dei familiari.

Mentre presentano il modello RED i pensionati che non comunicano integralmente la situazione reddituale perché non hanno presentato la dichiarazione dei redditi (730/Unico) o perché hanno dei redditi influenti sulle prestazioni come quelli assoggettati ad imposta sostitutiva, redditi di lavoro autonomo o prestazioni di collaborazioni, redditi da lavoro o pensione erogati all’estero, reddito di capitale e infine prestazioni assistenziali in denaro erogate dallo stato o da altri Enti Pubblici.

Documenti necessari da presentare al CAF

  • La dichiarazione dei redditi del pensionato.
  • Il CUD rilasciato dal datore di lavoro se sono stati erogati arretrati di lavoro dipendente o trattamenti di fine rapporto.
  • La documentazione relativa a interessi bancari, postali, di BOT, CCT o altri titoli di Stato.
  • La documentazione relativa a eventuali redditi esenti (pensione di invalidità, di guerra, redditi esteri etc.

La stessa documentazione deve essere presentata se richiesto dall’INPS per il Coniuge e/o per gli altri familiari.

Il modello RED e i documenti presentati devono essere conservati dal pensionato per 10 anni.

MODELLI ICRIC – ICLAV – ACCAS/PS

Sono modelli rivolti alle persone con invalidità parziale e totale, percettori di prestazioni soggette a verifica annuale da parte dell’INPS.
I modelli sono tre autocertificazioni contenenti diverse informazioni necessarie a definire l’importo delle prestazioni.

  • Modello ICRIC: i titolari di indennità di accompagnamento devono dichiarare l’eventuale stato di ricovero in una struttura pubblica;
  • Modello ICLAV: i titolari di assegno mensile in qualità di invalidi civili devono dichiarare l’esistenza di una eventuale attività lavorativa e l’importo di eventuali compensi ricevuti;
  • Modello ACCAS/PS: i titolari di pensione sociale devono dichiarare la loro dimora ed i titolari di assegno sociale, anche l’eventuale stato di ricovero in una struttura pubblica o privata.

Modelli INPS scarica il testo in PDF

Leave a Reply